team snowboard

I migliori occhiali da snowboard per il 2020/21

La nostra scelta delle migliori maschere da snowboard per guidarvi attraverso la montagna.
Se siete alla ricerca delle ultime novità tecnologiche o di qualcosa di economico e allegro, ecco la nostra carrellata delle migliori maschere da snowboard di questa stagione, abbiamo testato per voi quanto di meglio il mercato ha da offrire in tema occhiali snowboard!

Ogni volta che pensiamo che gli occhiali da snowboard abbiano raggiunto l’apice, arriva un’altra serie di novità nel campo dell’occhialeria per far progredire ancora di più le cose.
Gli occhiali, è giusto dire, non sono mai stati così funzionali, non hanno mai offerto un’esperienza visiva di prim’ordine come adesso. Tutto, dalla chiarezza delle lenti alla semplicità di cambiare le lenti, è stato ottimizzato al punto che probabilmente non c’è mai stato un momento migliore per investire in alcuni occhiali.

Che tu sia uno snowboarder alla ricerca di occhiali da snowboard nuovi di zecca, all’avanguardia, o uno sciatore alla ricerca di occhiali da sci alti e bassi, hai, te lo assicuriamo, sicuramente sei arrivato nel posto giusto.


“Gli occhiali, è giusto dire, non sono mai stati così funzionali, non hanno mai offerto un’esperienza visiva di prim’ordine come adesso”.

Oh, e prima che vi venga un colpo di fulmine per la discussione sugli occhiali da sci sul sacro terreno di Enersport, assicuratevi di avere un po’ di prospettiva sull’argomento
Sono gli stessi occhialini e siamo tutti, quando tutto è detto e fatto, solo esseri umani che vogliono proteggere i nostri occhi.
Beh, alcuni dei Tory che votano la feccia dello sciatore non lo sono, ma l’idea è chiara.

Se volete sapere di più su cosa cercare in una maschera da snowboard, o volete sapere di più sul perché sono importanti, stiamo per delineare alcune cose importanti da ricordare. Se, tuttavia, volete continuare a leggere le nostre maschere preferite per l’inverno 2020 / 21, assicuratevi di scorrere più in basso nella pagina. Lo saprete quando ci arriverete.

“Qualunque siano le condizioni in montagna, l’ideale sarebbe avere sul viso un colore dell’obiettivo adatto al livello di luce che vi circonda”.

Giusto, allora perché sono importanti gli occhiali da snowboard? Beh, in poche parole, proteggono gli occhi dalle intemperie. Pensate alla neve che cade, al vento e ai dannosi raggi UV del sole. Inoltre proteggono gli occhi dagli arti degli alberi e quant’altro, e restano sulla testa molto più sicuri degli occhiali da sole (sono legati al fratello).

Serio di vedere dove si va in montagna? Serio di non contrarre la “cecità da neve” (una dolorosa cornea bruciata dal sole, condizione causata dalla sovraesposizione alla luce ultravioletta)? Allora prendi sul serio il fatto che ti metti già degli occhialini sul viso. Non fare il martire.

Che altro? Beh, ci sono le lenti. Parliamo delle lenti. Qualunque siano le condizioni in montagna, l’ideale sarebbe avere sul viso un colore delle lenti adatto al livello di luce che ti circonda.

“La maggior parte degli occhiali in questi giorni ha una lente di ricambio inclusa, quindi non dovreste stressarvi troppo quando si tratta di acquistare la vostra opzione di lenti a bassa visibilità”.

In breve, le tinte delle lenti più chiare hanno un VLT (Visible Light Transmission) più alto perché più luce passa attraverso di loro.
Con questo in mente, le lenti gialle, dorate e ambrate sono una buona scelta per le giornate nuvolose, a bassa visibilità.
Proprio all’altro estremo dello spettro, le tinte più scure delle lenti hanno un VLT (Trasmissione della luce visibile) più basso perché meno luce passa attraverso la lente. Questo li rende ideali per quei giorni di bluebird, quando è tutto “fuori il sole, fuori le pistole”.

La maggior parte degli occhiali in questi giorni ha una lente di ricambio inclusa, quindi non dovreste stressarvi troppo quando si tratta di acquisire la vostra opzione di lenti a bassa visibilità. Inoltre, poiché era diventato sempre più chiaro che i nostri cervelli da cavernicoli non erano tagliati per la facilità di sostituzione delle lenti – i marchi di occhiali hanno reso sempre più facile cambiare le cose; implementando cose come magneti e sistemi a leva incredibilmente semplici nei loro progetti.

Altre cose a cui pensare quando si acquistano gli occhiali da sole sono la forma, le proprietà antiappannanti e il livello di comfort che offrono quando vengono premuti contro il viso tutto il giorno. La maggior parte dei migliori occhiali in circolazione in questi giorni hanno una ventilazione intelligente, un rivestimento antiappannamento e un’imbottitura in schiuma a triplo strato; ciò significa che è molto meno probabile perdersi nella nebbia e / o finire la giornata con dolori e segni rossi intorno agli occhi. Questa non è mai una situazione ideale per il dopocena.

Basta con le chiacchiere “introduttive agli occhialini”.
Andiamo avanti con lo spettacolo.


Zeal Beacon

Google definisce lo Zelo come “grande energia o entusiasmo nel perseguire una causa o un obiettivo”.

Dopo aver scritto ben oltre 3.000 parole sugli occhiali a questo punto, ci perdonerete se non mostriamo il massimo zelo nel nostro sguardo al Zeal Beacon. Questo non vuol dire che gli occhiali non meritino il massimo livello di elogio, è solo che, francamente, siamo assolutamente esausti. Cambiate il vostro nome in Azeal l’anno prossimo e, vi assicuriamo che non ci saranno problemi.

Cosa rende il Faro dello Zelo così buono, allora? Cosa lo rende degno di essere inserito nel nostro Whitelines 100?
Beh, ad essere onesti, molto, in realtà. È un ottimo occhiale.

La caratteristica principale è la rivoluzionaria, potenzialmente rivoluzionaria, “Observation Deck Technology”. La lente cilindrica inclinata permette di vedere più della linea sotto di voi eliminando contemporaneamente il riverbero. Offrendo una vista impareggiabile della scena della montagna sotto il cavaliere, non ci vuole uno scienziato missilistico per capire perché l’hanno chiamata ‘Observation Deck Technology’. Come lo Zelo ha messo sul loro sito web: “Preparatevi a cambiare per sempre la vostra prospettiva sull’inverno”.

Acquistalo ora in offerta a €105

Anon WM3 MFI

Nell’introduzione vi abbiamo detto che gli occhiali sono andati oltre ciò che un tempo costituiva un google. Prendete l’Anon WM3 Goggle MFI + Face Mask, per esempio. L’MFI sta per ‘Magnetic Facemask Integration’ (integrazione della maschera magnetica) e funziona mettendo insieme gli occhiali e la maschera inclusa con, avete indovinato, dei magneti.
Questa configurazione senza spazi vuoti, che non ostacola l’importante ventilazione, è buona perché sigilla davvero gli elementi.

Il design specifico per le donne è costruito per adattarsi a un viso leggermente più piccolo, ha la tecnologia di cambio rapido delle lenti Magna-Tech (ci sono otto punti di connessione in modo che rimanga sicuro al viso), e una lente Perceive che serve una visione ad alto contrasto e una chiarezza che definisce il terreno. Inoltre, si ottiene anche una lente aggiuntiva per una buona misura. La vita va bene, a volte.

Acquista ora in offerta a €184,90

Acquista in offerta a €221

Anon M4 Goggle Toric Polarized

Nel Regno Unito, la M4 è un’autostrada che va da Londra ovest a sud-ovest del Galles. Nel mondo dello snowboard, la M4 è un eccellente occhialino di Anon (vai figura). Dotata della tecnologia di cambio rapido dell’obiettivo Magna-Tech, che utilizza magneti e otto punti di connessione per una ritenzione superba, diremmo che cambiare la tinta dell’obiettivo non è mai stato così semplice.

A proposito, si consiglia di evitare le lenti Perceive qui utilizzate (si ottiene un bonus). Forniscono una visione ad alto contrasto e una chiarezza che definisce il terreno. grandi lodi devono anche andare alla roba tipo MFI, i cinturini in silicone antiscivolo e la montatura compatibile ‘Over the Glasses’; progettata per accogliere i portatori di occhiali tra di voi.

Preparate i vostri occhi per una visione all-mountain davvero buona con questo ampio capolavoro FOV che probabilmente, quasi sicuramente, non prende il nome da quella grande strada di cui abbiamo parlato prima.

Acquista ora in offerta a €232,90

Acquista ora a €268

Dragon PXV2

Con più colori di cinturino di quanti ne abbiamo avuti per le cene calde, potremmo semplicemente dire “scegliete tra i 17 miliardi di opzioni esteticamente gradevoli e andate avanti”. Potremmo farlo, ma non lo faremo.

Queste cose hanno la tecnologia a fuoco rapido Swiftlock Lens Technology di Dragon per la massima adattabilità in condizioni di luce mutevoli, hanno una tecnologia brevettata senza telaio, hanno una lente panotech premium iniettata, hanno un rivestimento super antiappannante (perché il normale rivestimento antiappannante è per i perdenti le cui mogli li tradiscono), e hanno uno sfiato corazzato che rende lo sgombero delle bocchette di ventilazione imballate nella neve facile come lanciare su un valzer.

Questi occhiali di grandi dimensioni con protezione UV al 100%, triplo strato di schiuma facciale con fodera in micropile anallergico, e supporto in silicone strap sono altamente raccomandati. Metteteli sul vostro viso.

Acquista in offerta a €158

Acquista ora in offerta a €188,29

Dragon NFX2

Gli occhiali Dragon NFX2 di Danny Davis hanno tutte le ultime novità tecnologiche in un design accattivante.

Equipaggiati con il sistema di cambio lente Switftlock leader del settore di Dragon, il cambio lente con l’NFX2 è un gioco da ragazzi. La lente cilindrica combinata con il design senza cornice conferisce agli occhiali un design senza tempo e pulito, rendendo facile il mix-and-match, come si abbina a qualsiasi abito.

Posizionando un sistema di ventilazione corazzato sulla lente, Dragon’s ha anche fatto in modo che gli occhiali non comincino ad appannarsi all’interno della pista centrale, mentre il rivestimento super antiappannamento elimina l’appannamento all’esterno.

La vestibilità media degli occhiali offre un campo visivo sufficiente per scansionare l’ambiente circostante, senza coprire troppo il viso. Dragon è anche inserito in una lente di ricambio di alta qualità, utilizzando anche la tecnologia Lumalens Technology di Dragon.

Acquista ora in offerta a €103

Acquista in offerta a €129


Giro Agent

Ancora qui? Leggi ancora sugli occhiali? Va bene. Non siamo qui per giudicare. Questo qui, e il Giro Agent. Questo è il luogo dove lo stile incontra la performance. Questo è un elegante occhialino con tecnologia di visione ad espansione, e un design con lenti a infinito. Questa è la roba buona.

Come gli altri occhiali Giro, l’Agent è dotato dell’ottimo rivestimento antiappannamento Giro – progettato per mantenere la visione chiara e la guida perfettamente a punto. L’Agent presenta anche la tecnologia EVAK Vent Technology.
Realizzati in un materiale resistente, non assorbente e schiumoso, gli sfiati in EVAK riducono la possibilità di appannamento rilasciando umidità e creando allo stesso tempo una barriera contro i fastidiosi elementi.

Portato in giro per il mondo a calci e urla presso il laboratorio di prova di Giro nella Scotts Valley, California, questo innovativo design del telaio vi farà sentire come se aveste un paio di occhi in più adiacenti ai vostri (visione periferica senza pari, baby).
Cerchi del telaio rasati, zone senza cornice e un’enorme lente sferica che si unisce nel miglior modo possibile.

La lente Infinity è responsabile dell’aspetto senza cornice. La lente scorre sopra i bordi degli occhiali, eliminando la montatura tradizionale e creando un FOV notevolmente migliorato. Inoltre, fa sembrare l’Agent tutto moderno e fresco, il che è, diciamolo, importante quasi quanto tutto il resto.

Vivid, la tecnologia brevettata qui usata e sviluppata in collaborazione tra Giro e Zeiss Optics, ha la pretesa di migliorare la vostra esperienza sulla neve elevando il contrasto e le definizioni. E’ tutto un po’ complesso e scientifico, ma si riduce essenzialmente alla manipolazione della luce blu attraverso l’uso della luce blu che aumenta il contrasto. Fa tutto questo mentre blocca la dannosa luce UV, lasciandovi concentrare su ciò che è importante: la linea dolce, dolce, dolce.

C’è qualcos’altro? Beh, sono compatibili OTG (Over The Glasses), e hanno una schiuma facciale a triplo strato con micropile. OK. Penso che questo sia tutto l’essenziale. Bel pezzo di kit, questo.

Acquista in offerta a €157

Acquista ora a €257

Oakley Flight Tracker XL

Piú costoso non é necessariamente meglio!
Con il FOV potenziato negli angoli inferiori, l’Oakley Flight Tracker è stato messo insieme con il freeride in mente. Mentre per l’Oakley Flight Path, dopo essersi consultato con un pilota norvegese, è tutto incentrato sul miglioramento del FOV superiore di chi lo indossa, il Flight Tracker migliora le cose in basso. L’hanno fatto per rendere più facile per gli snowboarder e gli sciatori guardare in basso e, se sono abbastanza bravi da fare queste cose, farete atterraggi perfetti durante l’uso.

Acquista in offerta a €96

Acquista ora in offerta a €113

Oakley Flight Path

Se sei un super snowboarder, cerca di non farti scoraggiare dal fatto che il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, atleta di Coppa del Mondo di sci alpino, sia stato coinvolto nello sviluppo di questo prodotto.
Hanno un FOV superiore potenziato, e sono progettati per i ripper a cui piace caricare in una posizione aggressiva e nascosta (sì, lo sappiamo, sembrano molto da sciatore… perché lo sono).

E’ un ottimo occhialino, e ha una struttura priva di cerchioni che bloccano la visuale; utilizza l’intelligente sistema di lenti EV Ridgelock per un rapido e facile cambio delle lenti. Ha anche la Prizm Lens Tech di Oakley che è stata progettata in modo da migliorare il contrasto sulla montagna.

Acquista in offerta a €137

Acquista in offerta a €147